Guida al fissaggio

Tipologie di fissaggio

Fissaggio non passante = preposizionato

Versatile, universale

• I tasselli vanno infilati nel muro prima di accostare l’oggetto.
• Il diametro del foro dell’elemento da fissare è più piccolo di quello da effettuare nel muro (leggermente più grande (1-2mm) del diametro vite).

 

Fissaggio passante = prolungato

Veloce, pratico

• I tasselli vanno infilati attraverso l’oggetto dopo averlo posizionato sul muro; tutto il corpo dell’ancorante passa per il foro dell’oggetto.
• Il diametro del foro dell’elemento da fissare è della stessa misura (o leggermente superiore) di quello da effettuare nel muro.
• Questi tasselli vengono preferiti su oggetti che necessitano piu’ punti di fissaggio. si posiziona l’oggetto e si usa la sua struttura come quida per foratura e fissaggio.

Spessore utile

Tasselli non passanti

Nei tasselli non passanti lo spessore utile può essere variato tramite la scelta di una opportuna lunghezza della vite.

 

Tasselli passanti

Nei tasselli passanti lo spessore utile è condizionato dalla lunghezza del tassello stesso.
Nota che l’intonaco, se esiste, va considerato come elemento da sommare allo spessore dell’oggetto.

Scroll Up