Fissaggi e ganci per tende da sole: guida al montaggio

Il montaggio di una tenda da sole permette di proteggere un balcone o un terrazzo dal sole, creando una piccola oasi in cui trovare ombra durante i mesi più caldi. In questa guida vedremo come si monta una tenda da sole o una pensilina e quali sono gli strumenti da utilizzare per un fissaggio professionale.

 

Montare una tenda da sole non è così complesso, ma richiede una serie di attenzioni per far in modo che l’installazione sia stabile e sicura nel tempo. Questo perché si tratta di un oggetto che ha un peso rilevante e necessità quindi di un sistema di fissaggio che possa reggere a trazione dei carichi elevati in base al tipo di supporto su cui viene installato.


Ancoranti e ganci per tende da sole

Ancorante con fascetta espandente FAZ II

L’ancorante ad espansione potente e flessibile, per calcestruzzo fessurato e applicazioni sismiche

Il fissaggio fischer FAZ II presenta le più elevate capacità di carico per l'installazione di tende da sole su calcestruzzo fessurato.

Con precisione millimetrica, permette di adattare la profondità di ancoraggio ai rispettivi carichi da sostenere. Inoltre è testato dalla certificazione ETA.

Non tralasciamo nessun dettaglio: la nuova variante del FAZ II con calotta si adatta elegantemente al contesto dell'intallazione e il FAZ II con dado a tazza riduce il rischio di lesioni.

Scopri fischer FAZ II

 

fischer Thermax

Il fissaggio per installazione distanziata termicamente isolato in sistemi compositi di isolamento termico esterno (ETICS)

fischer Thermax costituisce il miglior sistema di installazione certificato per il montaggio di tende da sole in sistemi compositi di isolamento termico esterno (ETICS).

È stato approvato per carichi elevati in calcestruzzo e mattoni pieni e forati in combinazione con la resina chimica ad iniezione FIS V.

 

Scopri fischer Thermax


Sistema chimico a iniezione FIS V / FIS VBOND

Resina full-hybrid ad alte prestazioni per azioni sismiche (categoria di prestazione sismica C1 e C2) e riprese di getto

La resina ad iniezione fischer FIS V è ideale per l'installazione di tende da sole in calcestruzzo fessurato e muratura (mattoni pieni e perforati, calcestruzzo poroso) con rivestimento esterno non isolato.

In questo caso viene utilizzato in combinazione con il tassello a rete FIS HK e le barre filettate FIS A. Inoltre, il rapido indurimento della resina, rende FIS V un'ottima alleata nel lavoro per risparmiare tempo!

 

Scopri fischer FIS V


Tassello a rete FIS HK

Per applicazioni su mattone forato

Con o senza isolamento all'interno, quando si tratta di muratura a doppia pelle, è fondamentale che la tenda da sole sia ancorata al supporto interno anziché a quello esterno.
Il tassello a rete FIS HK può essere installato direttamente attraverso la superficie esterna. Le barre filettate FIS A nelle dimensioni M10, M12 o M16 possono successivamente essere installate in combinazione con la resina ad iniezione FIS V. La particolare costruzione del tassello FIS HK ne consente l'utilizzo con lunghezze variabili da 20 a 200 millimetri.

Come si monta una tenda da sole?

Il primo passaggio è quello di prendere le misure in maniera precisa e disegnare con una matita i punti su cui andremo ad effettuare il foro sulla parete e ad inserire i tasselli. Per una questione estetica, il consiglio è di centrare la tenda rispetto alla finestra. Per far in modo che le staffe siano perfettamente verticali e quindi la tenda sia orizzontale, aiutati con una livella a bolla.

 

Il fissaggio delle staffe

A questo punto è necessario fissare le staffe. Con un trapano si eseguono i fori in corrispondenza dei punti che hai individuato sulla parete: per una precisione maggiore ti consigliamo di usare una punta del trapano di una misura più piccola e poi ripetere il foro con la punta giusta.
Ad esempio se i tasselli sono da 14, inizia usando una punta del trapano da 12 mm e poi ripeti l’operazione con quella da 14 mm. Se il tuo supporto è in mattoni, evita di utilizzare la percussione perché il foro potrebbe risultare impreciso o più ampio del necessario. A questo punto puoi inserire i tasselli sul muro, inserire le staffe e avvitare le viti dei tasselli.

 

Il montaggio della tenda

A questo punto si solleva la tenda e la si fissa con le sue staffe sigillando i suoi sistemi di chiusura. Ogni prodotto ha i suoi specifici sistemi di ancoraggio, per cui il consiglio è di seguire le istruzioni riportate sul manuale dal costruttore.

Se tutte le operazioni di montaggio sono state effettuate in modo corretto, avremo la certezza che il sostegno sarà stabile e non ci sarà alcun tipo di movimento nel tempo.

 

Il montaggio della tenda da sole sul cappotto

Nel caso in cui l’abitazione sia stata realizzata con un sistema di isolamento a cappotto esterno, il fissaggio della tenda da sole richiede degli accorgimenti specifici. Questo perché forando la parete esterna si rischia di generare un ponte termico che andrebbe a compromettere le prestazioni termiche ed energetiche dell’involucro edilizio. Per questa ragione vengono utilizzati dei sistemi di ancoraggio specifici. Fischer ha realizzato la linea Thermax che, grazie al suo cono in plastica, garantisce la continuità dell’isolamento.

 

Vuoi saperne di più? Scopri la guida sul fissaggio dei carichi pesanti su cappotto

sc93-delivery-2