Soluzioni certificate per costruire e consolidare i solai compositi in legno - calcestruzzo

Il Connettore per Solaio Collaborante fischer CSC 45

Onlineseminar dedicato a Progettisti, Responsabili di Cantiere, Uffici Tecnici.

7 luglio 2021 orario 14:30 - 17:30

 

Iscrizione online

 

WEBINAR GRATUITO

Rilascio di 3 CFP per tutti gli ingegneri partecipanti, che saranno riconosciuti unicamente con la partecipazione all'intera durata dell'evento.

Obiettivi

L’incontro argomenta sistemi specifici aventi la funzione di rinforzo per solai misti legno-calcestruzzo sia nel caso di nuove costruzioni che in quello del recupero di strutture realizzate con materiali inadeguati e tecniche di edificazione superate o errate.

Partendo dai problemi tipici dei solai a singola orditura in legno quali la scarsa capacità di carico carente per gli standard antisismici, le vibrazioni e oscillazioni marcate e la trasmissione di rumore ai piani sottostanti, si mostrano quali soluzioni di calcolo e tecnologiche rispondenti agli standard Europei sono oggi disponibili per il progettista.

 

Programma

14:30 Ing. Simone Beggio

Saluti e introduzione

14:35 Ing. Roberto Scotta

  • Teoria dei solai compositi, progettazione agli stati limite ultimi e stati limite di esercizio.
  • Verifiche di vibrazione in solai misti legno-calcestruzzo.
  • Esempio di progettazione di un solaio complesso a più campate.

15:35 Ing. Luca Marchi

  • Prove sperimentali di caratterizzazione dei connettori per solai misti legno-calcestruzzo.
  • Dimensionamento di un solaio in semplice appoggio.

16:35 Ing. Enrico Crivellaro

  • Connettori per solai
  • Case history.

17:30 Discussione, Domande & Risposte

Relatori

Enrico Crivellaro

Laurea Magistrale in Ingegneria Civile indirizzo Strutture conseguita presso l’Univesità degli Studi di Padova nel 2002. Fino a maggio 2007 opera come ingegnere civile esercitando la libera professione. Collabora come progettista per numerose società nell’ambito di strutture in acciaio, cemento armato e legno, nonché nella progettazione di ponti e dimensionamenti antisismici. Dal 2007 in fischer italia, ricopre da prima il ruolo di ingegnere tecnico nell’ambito della funzione di assistenza tecnica. Dal 2012 ha la responsabilità dell’Engineering inerno di fischer italia. E’ autore di pubblicazioni e da sempre docente per fischer Academy presso Ordini professionali sui temi del fissaggio strutturale e antisismico.

Roberto Scotta

Si laurea nel 1992 in ingegneria civile a Padova. Nel 1998 diviene dottore di ricerca in Meccanica delle Strutture presso l’Università di Bologna. Prosegue l’attività di ricerca con post-dottorato presso l’Università di Padova. Dal 2003 è docente titolare di corsi universitari di laure in Ingegneria Civile, prima presso ex Facoltà di Ingegneria, ora presso il Dipartimento ICEA, dell’Università di Padova. E’ stato inoltre docente in corsi per gli allievi della Scuola di Dottorato in Ingegneria dei Sistemi Strutturali Civili e Meccanici dell’Università di Trento e della Scuola di Dottorato in Scienze dell’Ingegneria Civile e Ambientale” dell’Università di Padova. Docente nei Master di II° livello sulle Costruzioni in Legno, organizzato da Università di Bologna (2017, 2018) e Politecnico di Torino (2019). E’ autore e coautore di circa 150 pubblicazioni scientifiche di cui 46 su riviste internazionali, 10 monografie o capitoli di libri e 2 brevetti d’ingegno.

Luca Marchi

Laurea magistrale in Ingegneria Civile – Indirizzo Strutturale – nel 2012 presso L’università di Padova. Nel 2018 consegue il Dottorato di Ricerca in Scienze dell’Ingegneria Civile ed Ambientale attraverso un percorso di ricerca e progettazione di un sistema di ancoraggio ad alta dissipazione energetica per sistemi costruttivi sismo-resistenti a pannelli massicci in legno, nonché   lo studio e progettazione di una connessione per elementi composti legno-calcestruzzo mediante l’impiego di viti auto foranti ed inserti in GFRP stampati per iniezione. Assegnista di ricerca presso Dipartimento TESAF dell'Università degli Studi di Padova. Collabora alla progettazione di opere strutturali nel campo dell’ingegneria civile con uno studio di Spresiano. E’ autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali e di 2 brevetti d’ingegno.
sc93-delivery-1