Soluzioni con sistemi costruttivi in calcestruzzo aerato autoclavato (CAA)

Onlineseminar dedicato a Progettisti, Responsabili di Cantiere, Uffici Tecnici.

22 giugno 2021 orario 14:30 - 17:30

 

Leggi le risposte dei nostri relatori

 

WEBINAR GRATUITO

Rilascio di 3 CFP per tutti gli ingegneri partecipanti, che saranno riconosciuti unicamente con la partecipazione all'intera durata dell'evento.

Obiettivi

La filosofia del produrre a “zero emissioni” impone comportamenti virtuosi e sempre più in linea con una normativa rispondente a logiche di edilizia sostenibile e risparmio energetico ed economico. Tra le soluzioni tecniche rispondenti alle logiche del Decreto C.A.M. in grado di accedere ai benefici del superbonus 110% ci sono sicuramente quelle che utilizzano il Calcestruzzo Cellulare come materiale da costruzione.

Nel convegno viene analizzato il comportamento dei CAA sotto gli aspetti della efficienza energetica, la resistenza al fuoco e il suo impiego negli adeguamenti o miglioramenti antisismici. In una sostanziale parte del convegno sono analizzate anche le tecnologie per le connessioni nelle murature in calcestruzzo alleggerito e le implicazioni con le questioni termiche, simiche e antincendio degli ancoraggi nell’involucro edilizio e negli elementi strutturali.

 

Evento organizzato e patrocinato da

In collaborazione con 

Relatori

Matteo Canevarolo

Laurea Magistrale in Ingegneria Civile presso l’Università degli Studi di Padova nel 2007. Inizia l’esperienza lavorativa con incarichi alla progettazione presso studio professionale nell’Alta Padovana. Segue un importante periodo in qualità di   Product Manager presso Geoplast. Dal 2015 alla primavera 2020 ricopre il ruolo di Field Engineer presso Xella Italia S.r.l. occupandosi nello specifico di murature Ytong e pannelli minerali isolanti Multipor. Nel suo ruolo svolge con regolarità docenze al mondo dei professionisti in ambito specifico dell’isolamento. Da giugno 2020 nello staff del Field Engineering di Fischer Italia per l’area del Triveneto, con responsabilità del coordinamento dei colleghi sul territorio.

Massimo Righetto

Si laurea in architettura presso lo IUAV di Venezia nel 1996 ed è iscritto all’Ordine degli architetti di Padova. Nel 2007 fonda insieme all’arch. Roberto Righetto lo “Studio Architettura Righetto Associati” ponendosi come obiettivi la realizzazione di opere secondo i principi della qualità e della sostenibilità, il controllo del processo edilizio in tutte le sue fasi (da quella progettuale a quella di dettaglio), il controllo del fattore economico dell’intervento. Matura una notevole esperienza sia nell’ambito della nuova edificazione che del recupero del costruito, con interventi di restauro / ristrutturazione integrale / manutenzione ordinaria degli involucri, specializzandosi in costruzioni a basso consumo e ad alta efficienza energetica realizzate nel rispetto dei protocolli CasaClima e coniugando il tutto secondo i principi della Bioarchitettura. Realizza edifici con vari sistemi costruttivi, dal legno, al calcestruzzo cellulare, sino a tipologie più tradizionali. Vince il concorso d’idee per la realizzazione dei nuovi impianti sportivi a Gazzo Padovano (PD) e la progettazione di un nuovo polo scolastico a San Miniato (PI). E’ inserito nell’albo dei Consulenti Energetici CasaClima ed è impegnato all’interno del direttivo del CasaClima Network Padova-Rovigo-Venezia. 

Paolo Perencin

Laurea triennale in Ingegneria Civile conseguita presso l’Università degli Studi di Ferrara nel 2007. Si impiega subito in uno studio tecnico di Ferrara occupandosi di rilievi architettonici di facciate e di interni di fabbricati e di collaudi e verifiche statiche di solai e ponti mediante tecniche topografiche. Dal 2008 a 2013 è Direttore Tecnico di Cantiere di una importante impresa di costruzioni della Provincia di Padova. Segue poi un’esperienza fino a meta del 2020 come Responsabile del supporto post vendita per un’azienda di distribuzione di prodotti innovativi e soluzioni software avanzate per misure 3D senza contatto. Da settembre 2020 ricopre il ruolo di Field Engineer presso Xella Italia S.r.l. occupandosi di assistenza e consulenza tecnica ai progettisti, supporto tecnico di cantiere e alla rete commerciale, realizzazione e partecipazione ad eventi di promozione tecnica, gestione dei contatti con clienti, progettisti, enti privati e pubblici. 
sc93-delivery-2