Percorso di progettazione avanzata degli ancoranti - Parte 1

La nuova Norma Europea EN 1992-4:2018 e il dimensionamento dei fissaggi sotto azioni statiche e quasi statiche

Webinar rivolto in particolare a: Progettisti, Responsabili di cantiere, Uffici tecnici.

23 luglio 2020 orario 15:00 - 17.00

 

Leggi le risposte dei nostri relatori

 

WEBINAR GRATUITO

Rilascio di 2 CFP per tutti gli ingegneri partecipanti

Obiettivi

La Parte 1 tratta gli elementi fondamentali per la scelta e il dimensionamento degli ancoranti sotto azioni statiche e quasi statiche in seguito alla introduzione del nuova Normativa Europea EN 1992-4:2018 (Eurocodice EC2 parte 4) e alle indicazioni riportate nel D.M. 14.01.2018 (NTC 2018). Saranno approfonditi i concetti alla base della tecnologia del fissaggio attraverso anche lo studio di esempi studio significativi e l'analisi di alcune delle situazioni più frequenti che il professionista deve sviluppare nelle fasi di realizzazione del progetto.

Programma

  • Fondamenti della tecnologia del fissaggio
  • Inquadramento normativo nazionale e internazionale
  • Nuova norma europea EN 1992-4:2018
  • Metodi calcolo e principali differenze tra vecchia Linea Guida ETAG 001 e nuova norma EN 1992-4:2018

 

Evento organizzato e patrocinato da

Fondazione Ingegneri Padova

Relatori

Elena Casadei

Laurea specialistica a pieni voti in ingegneria Edile presso l’Università di Padova nel 2009. Dal 2011 nello staff Engineering di Fischer Italia a supporto della progettazione di studi professionali, grandi imprese. Creazione distinte base a supporto di capitolati e dimensionamenti specifici. Da sempre docente per fischer Academy presso Ordini professionali sui temi del fissaggio strutturale. Completa il ruolo di progettista interno con le attività di Field Engineer Fischer per l’area del Triveneto. Da ottobre 2020 ha la responsabilità del team dell'internal Engineering

Enrico Crivellaro

Laurea Magistrale in Ingegneria Civile indirizzo Strutture conseguita presso l’Università degli Studi di Padova nel 2002. Fino a maggio 2007 opera come ingegnere civile esercitando la libera professione. Collabora come progettista per numerose società nell’ambito di strutture in acciaio, cemento armato e legno, nonché nella progettazione di ponti e dimensionamenti antisismici. Dal 2007 in fischer italia, ricopre da prima il ruolo di ingegnere tecnico nell’ambito della funzione di assistenza tecnica. Dal 2012 ha la responsabilità dell’Engineering interno di fischer italia. E’ autore di pubblicazioni e da sempre docente per fischer Academy presso Ordini professionali sui temi del fissaggio strutturale e antisismico. Da ottobre 2020 responsabile della Divisione Competence transfer, Standard & Approval.

Christian Lazzarini

Laurea Magistrale in Ingegneria Civile presso l’Università degli Studi di Padova nel 2003. Fino al 2010 si occupa di progettazione e direzione di cantiere per un importante gruppo operante nel settore delle costruzioni, specializzandosi nelle opere di fondazione, nel consolidamento di edifici esistenti e nella realizzazione di piani interrati in ambiente urbano. Nel 2006 ha contribuito allo sviluppo di un sistema per i lsollevamento di fabbricati, pensato per risolvere il problema dell’acqua alta a Venezia, e in seguito utilizzato in numerosi interventi di isolamento sismico di edifici esistenti.Dal 2011, come libero professionista, si occupa di progettazione e direzione lavori, in particolare nel campo del consolidamento e del restauro strutturale. Dal 2015 è professionista iscritto all’Albo dei Consulenti Tecnici presso il Tribunale di Padova e professionista abilitato alle attività di prevenzione incendi iscritto presso il Ministero dell’Interno.Da gennaio 2018 ricopre la carica di VicePresidente della Fondazione Ingegneri di Padova
sc93-delivery-2