1   1

Malta epossidica colabile ECM-X PLUS CE

Malta epossidica strutturale fluida certificata per incollaggi tra materiali di diversa natura

Descrizione prodotto

  • Marcato CE per l'incollaggio strutturale per la protezione e la riparazione di strutture in calcestruzzo (secondo EN 1504-4).
  • L'elevata fluidità  permette la colata e l'iniezione rendendo il prodotto particolarmente adatto per il riempimento di fori verticali o quasi verticali.
  • L'alta capacità  adesiva garantisce la monoliticità  tra gli elementi incollati.
  • Le elevate caratteristiche meccaniche conferiscono un ottimo comportamento alle sollecitazioni agenti.
  • Il ritiro molto basso in fase di polimerizzazione garantisce la stabilità  volumetrica del materiale impedendo fenomeni di perdita di aderenza o formazione di fessure.
  • L'ottima resistenza chimica rende il prodotto difficilmente attaccabile da acidi, alcali, solventi e idrocarburi.
  • Le buone proprietà  dielettriche conferiscono durabilità  all'applicazione anche in caso di correnti vaganti.

Vai alle varianti del prodotto

Applicazioni e certificazioni

Certificato per:

  • Calcestruzzo

Idoneo anche per:

  • Metallo
  • Muratura in mattoni pieni in laterizio
  • Pietra naturale con struttura compatta

Certificato per:

  • Incollaggio di piastre di acciaio esterne o similari su calcestruzzo
  • Incollaggio di calcestruzzo indurito al calcestruzzo indurito
  • Getto di calcestruzzo fresco su calcestruzzo indurito


Idoneo anche per:

  • Colate di riempimento sotto piastre di base di colonne o piastre d'appoggio di ponti e supporti
  • Riempimento di giunti prefabbricati
  • Ripristini rapidi di pavimenti e giunti sbrecciati
Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.

Omologazione

  • DoP N. 1305-CPR-1230 - ECM
Per i dettagli consultare la documentazione corrispondente

Istruzioni di montaggio

  • Il supporto in calcestruzzo deve essere compatto, integro, privo di risalite di umidità . Inoltre deve aver già  completato il suo ritiro durante la maturazione. Eliminare dalle superfici sporco, polvere, olio e grasso attraverso sabbiatura, soffiatura e idrolavaggio in pressione oppure idrosabbiatura.
  • I supporti metallici devono essere integri. Eliminare dalle superfici sporco, polvere, olio, grasso ruggine attraverso sabbiatura con grado almeno pari a SA 2 e 1/2.
  • I supporti lapidei (pietra e laterizio) devono essere compatti e integri. Eliminare dalle superfici sporco, polvere, olio e grasso attraverso idrolavaggio in pressione.
  • Prima di applicare ECM-X PLUS CE il supporto deve essere completamente asciutto.
  • ECM-X PLUS CE si prepara miscelando con frusta elicoidale fischer (Art. n° 009212) a miscelazione dal basso verso l'alto e a basso numero di giri (≈ 400/ min.), la Parte A con la Parte B, rispettando il rapporto predosato 4 : 1 delle confezioni.
  • Versare la parte B nel contenitore della parte A, avendo cura di effettuare una miscelazione delle due parti omogenea fino ad ottenere un impasto di consistenza e colore uniformi.
  • A lavoro ultimato, prima che avvenga la polimerizzazione del prodotto, pulire gli attrezzi con solventi.

Download documenti

Benestare tecnico

Titolo Tipo Creato Valido fino a

DOP - Dichiarazione di prestazione
Dichiarazione di Prestazione N. 1305-CPR-1230 - ECM EN 1504-4 - Incollaggio strutturale - Protezione e la riparazione di strutture in calcestruzzo

DoP N. 1305-CPR-1230 - ECM 31/01/2018
fe80::1c61:2ad1:f52e:7ce5%5