1   1

Ancorante a battere ad espansione in acciaio zincato FBN II K

Tassello passante in versione corta per calcestruzzo non fessurato. Rapido da installare.

Descrizione prodotto

Certificato per applicazioni strutturali (marcatura CE Opzione 7 per calcestruzzo non fessurato secondo ETA 07/0211).

La versione corta K sfrutta la ridotta lunghezza che massimizza l’economicità visto che da un lato riduce i tempi di foratura e dall’altro il numero di colpi di martello per l’installazione. Quando il supporto ha uno spessore ridotto e i carichi da sostenere non sono particolarmente elevati, la versione K rappresenta la scelta ideale.

Specificamente studiato per applicazioni in ambienti asciutti e non inquinati.

Certificato per applicazioni al fuoco R120.

L’installazione passante notevolmente semplice è molto veloce grazie ai pochi colpi di martello e al ridotto numero di giri di chiave richiesti dall’ancorante per raggiungere la coppia richiesta.

L'estremità dell'ancorante protegge la filettatura dai danni, assicurando un'installazione (e un eventuale smontaggio) dell'oggetto da fissare più rapido.

Vai alle varianti del prodotto

Applicazioni e certificazioni

Materiali di supporto

Approvato per:

  • Calcestruzzo da C20/25 a C50/60, non fessurato


Adatto anche per:

  • Calcestruzzo C12/15
  • Pietra naturale con struttura compatta
Applicazioni
  • Strutture in acciaio
  • Balaustre
  • Consolle
  • Scale
  • Passerelle portacavi
  • Macchinari
  • Gradini
  • Cancelli
  • Facciate
Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.
Per i dettagli consultare la documentazione corrispondente

Istruzioni di montaggio

  • FBN II è particolarmente indicato e veloce per installazioni passanti ma è idoneo anche per installazioni non passanti. Per il diametro sulla piastra rispettare le indicazioni riportate in Dati tecnici
  • Forare il supporto usando una punta per calcestruzzo adeguata, rispettando il diametro prescritto in Dati tecnici per la misura del tassello da installare.
  • Nel caso di fori eseguiti a rotopercussione, pulire il foro stesso mediante soffiaggio (usare la pompetta ABG o in alternativa il soffietto AB-K).
  • Nel caso di fori eseguiti con punte FHD (contemporaneamente esegue sia la foratura che la pulizia del foro) non è necessaria nessuna la pulizia.
  • Battere con un martello il tassello in profondità fino alla battuta della rondella sull’oggetto da fissare.
  • Per installazioni in serie si raccomanda l'utilizzo del percussore FABS.
  • Applicare la coppia di serraggio prescritta in Dati tecnici mediante l’uso di una chiave dinamometrica.
  • Quando si applica la coppia di serraggio, l'estremità conica dell'ancorante è richiamata nella fascetta, che si espande contro la parete del foro.
  • FBN II è idoneo anche per installazione distanziata grazie alla filettatura lunga che consente l’utilizzo di un dado/controdado (non in dotazione) per la regolazione della distanza dal supporto. Per portare in coppia il tassello applicare il serraggio al supporto attraverso la rondella e il dado in dotazione.
  • La marcatura della testa (lettere dalla A alla Z) specifica qual è il massimo spessore fissabile e quindi di verificare a posteriori la correttezza dell’installazione.

Download documenti

Documenti collegati

fe80::1c61:2ad1:f52e:7ce5%5