1   1

Fissaggio per materiali rigidi DIPK II

Il fissaggio economicamente vantaggioso con spina in plastica per pannelli isolanti con intonaco

Descrizione prodotto

  • La spina in plastica rinforzata con fibra di vetro (GRP) riduce la trasmissione di calore e impedisce la formazione di macchie sulla superficie dell'intonaco.
  • La semplice installazione a percussione consente un rapido processo di installazione e quindi riduce il carico di lavoro.
  • Il comprovato design del fissaggio a ridotta profondità  di ancoraggio riduce le forature, raggiungendo quindi un alto livello di efficienza.
  • Particolarmente indicato per il fissaggio di pannelli isolanti sottili grazie al sotto testa dello stesso diametro del foro.
  • Il DIPK II può essere utilizzato universalmente in facciate di rivestimento retro-ventilate così come in facciate intonacate.

Vai alle varianti del prodotto

Applicazioni e certificazioni

  • Calcestruzzo
  • Mattone pieno in laterizio
  • Mattone semipieno (perforato verticalmente) in laterizio
  • Pietra naturale a struttura compatta

Per fissare materiali isolanti resistenti a compressione in facciate come:

  • Pannelli in polistirene
  • Pannelli da costruzione leggeri in lana di vetro
  • Pannelli in sughero / stuoie in fibra di cocco
  • Pannelli in poliuretano
Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.

Istruzioni di montaggio

  • Gli strati non portanti, così come l'adesivo e/o l'intonaco esistente, devono essere inclusi nella lunghezza utile del fissaggio.
  • Il DIPK II è idoneo per installazione passante utilizzando un martello.
  • In materiali pieni è necessario accorciare la spina fibrorinforzata (GRP) al punto di rottura predeterminato.
  • L'inserimento della spina nel corpo del fissaggio provoca l'espansione del DIPK II nel materiale di supporto.
  • Per foratura in muratura forata si consiglia l'utilizzo della punta SDS Plus 8/100/400 (vedi pag. 633) dotata di placchetta al carburo affilata e attacco SDS Plus a geometria ottimizzata per la riduzione dell'impatto in caso di foratura a rotopercussione.

Download documenti

Documenti collegati

fe80::1c61:2ad1:f52e:7ce5%5