fischer Power-Full

Vite a tutto filetto.

Tutti i vantaggi

  1. Testa cilindrica ridotta
    La piccola testa cilindrica è poco visibile e riduce la pressione di espansione. La testa sprofonda con facilità e in profondità nel legno. Tutto questo riduce al minimo il rischio di apertura di fessure.
  2. Rivestimento speciale
    Il rivestimento in lamelle di zinco conferisce una migliore protezione contro la corrosione rispetto ai rivestimenti in zinco giallo o bianco. Inoltre previene l‘infragilimento da idrogeno già durante la fase di produzione.
  3. Geometria del filetto
    La geometria del filetto fischer Power-Full che interessa la vite per tutta la sua lunghezza consente un’ottimale trasmissione degli sforzi e permette di raggiungere elevati valori di capacità portante. L‘elevato passo della filettatura porta ad una sensibile riduzione dei tempi di installazione.
  4. Punta perforante
    La punta perforante permette una installazione senza preforo e fa da guida durante l‘avvitamento. Inoltre viene ridotto il rischio di fessurazione del legno e lo sforzo di avvitamento. Sono altresì possibili e consentiti interassi e distanze dal bordo ridotti. Tutto questo permette il risparmio di tempo e materiale.

Nuove possibilità

Connessioni travatura principale/secondaria (piatto)

Soluzione standard

Finora, le connessioni fra la travatura principale e quella secondaria venivano realizzate mediante profili in lamiera d'acciaio. Questa è una connessione complessa, visibile e talvolta esteticamente non riuscita.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Due viti Power-Full fischer a tutto filetti sono avvitate con un angolo di 45 gradi e incrociate. Di conseguenza, le viti assorbono anche gli sforzi laterali. Pertanto, le travi principali e secondarie possono essere collegate rapidamente e in modo invisibile.

Connessioni travatura principale/secondaria (incastro a tenone)

Soluzione standard

Una  connessione tradizionale può portare a movimenti della travatura fino ad aprirsi perché la connessione non è solida. Gli elementi secondari o principali potrebbero strapparsi.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Tramite le viti fischer Power-Full, è possibile ripristinare la connessione rendendola rigida e resistente alla tensione e garantendo una distribuzione omogenea del carico.

Connessioni travatura principale/secondaria (incastro a coda di rondine)

Soluzione standard

L'incastro a coda di rondine è difficile da dimensionare e non ha una rigidità sufficiente.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

La combinazione tra incastro a coda di rondine e l'uso di viti fischer Power-Full consente un'installazione facile e una connessione solida.

Connessioni trave/arcareccio

Soluzione standard

Le travi e gli arcarecci sono collegati con bulloni o viti a filettatura parziale. Vengono utilizzati anche ancoraggi che richiedono un'installazione lunga (profili in lamiera d'acciaio inchiodati).

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Attraverso l'uso delle viti Power-Full, la capacità di carico aumenterà in modo significativo. Verrà impedito anche il passaggio di aria sulla testa, che si verifica a causa del soffiare del vento sui chiodi dell'arcareccio o sulle viti a filettatura parziale. Un altro vantaggio è il risparmio di tempo durante l'installazione rispetto agli ancoraggi trave/arcareccio.

Rinforzo con intaglio/sovrapposizione

Soluzione standard

Gli intagli non rinforzati sono a rischio di fessurazioni o rotture lungo l'incastro. Gli intagli si possono rinforzare con listelli in legno lamellare o barre filettate incollate.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Il rinforzo a taglio con viti fischer Power-Full consente una migliore distribuzione del carico. Le teste di dimensione ridotta delle viti garantiscono un buon risultato estetico.

Forature

Soluzione standard

Sono spesso necessarie forature nei travetti e nelle travi del soffitto, che aumentano il rischio di fessure / interruzioni di taglio. Queste forature si rinforzano con listelli in legno lamellare o barre filettate incollate.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Il rinforzo a taglio con viti fischer Power-Full consente anche qui un miglioramento della distribuzione del carico rispetto alle sezioni non rinforzate. Ciò garantisce il rinforzo della trave di legno vicino alla foratura lungo la direzione della fibra di legno. Inoltre, il tempo di installazione sarà notevolmente ridotto rispetto alla soluzione tradizionale.

Trave con rinforzo/falso bordo

Soluzione standard

A causa di un aumento del carico del soffitto, si possono verificare notevoli flessioni e problemi di vibrazioni di vecchi soffitti a travi in legno, specialmente negli edifici antichi. Questo problema viene risolto "legando" insieme le travi, ad esempio attraverso inserti in legno o inserti con disegni speciali.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

La trave portante sarà unita a un'ulteriore trave di legno tramite viti Power-Full avvitate inclinate. Pertanto, la sua capacità portante aumenterà e il comportamento a deformazione sarà ridotto.

Rinforzo al taglio per connessioni classiche fra trave principale/secondaria

Soluzione standard

I collegamenti convenzionali tra trave principale e secondaria senza rinforzo al taglio presentano un elevato rischio di sviluppo di fessurazioni e anche di rotture di taglio.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

La vite a tutto filetto Power-Full aumenta significativamente la capacità di resistenza al taglio della trave principale, rinforzano la trave principale in direzione della fibra del legno.

Arcarecci accoppiati

Soluzione standard

Gli arcarecci accoppiati su tetti a padiglione sono connessi tramite da spine con un design speciale (ad esempio GEKA, Appel) e bulloni filettati.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Gli arcarecci accoppiati possono essere collegati rigidamente, velocemente e semplicemente con viti Power-Full. Pertanto le coperture ampie possono essere realizzate in modo più economico.

Rinforzi del rivestimento / rinforzo alle spinte laterali

Soluzione standard

Per contrastare la bassa capacità di resistenza alle spinte laterali, in particolare sui rivestimenti trasversali alla fibra di legno, sono necessarie delle sezioni maggiori o l'uso di legno duro.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Grazie al collegamento a vite lungo  la direzione della fibra di legno, la vite a tutto filetto  Power-Full aumenta la capacità di resistenza alle spinte laterali del legno, senza aumentare la sezione della trave. I costi del materiale potranno essere significativamente ridotti.

Fissaggio del legno allo scorrimento (per isolamento di coperture)

Soluzione standard

I falsi puntoni vengono fissati con viti a filettatura parziale. Pertanto, sono necessari molti punti di fissaggio e travetti di spinta più grandi.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

La rigidità delle connessioni è assicurata da un minor numero di viti a tutto filetto  fischer Power-Full, che richiede falsi puntoni più corti. Le viti sono fissate con un angolo di ca. 45 gradi nei falsi puntoni, per assorbire le spinte che si verificano.

Ristrutturazioni

Soluzione standard

Molte teste di travi o travi di vecchi edifici sono danneggiate. Nella maggior parte di casi  è necessario utilizzare inserti con disegni speciali o è necessario smantellare completamente la copertura per la ristrutturazione della travatura.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Le travi portanti sono avvitate in modo semplice e veloce con legature di rinforzo laterali, a seconda dell'applicazione. Pertanto non è necessario un intervento di costo elevato.

Travi di rivestimento

Soluzione standard

Le pareti delle costruzioni con struttura in legno sono spesso realizzate dell'altezza del piano. Poiché il travetto del soffitto si appoggia sulla parete del piano terra, la facciata e l'isolamento non sono continui. Inoltre, aumenta il rischio di ritardi nell'esecuzione.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Per migliorare l'isolamento delle pareti esterne, le pareti sono costruite in modo continuo per vari piani. Il fissaggio delle travi del rivestimento può ora essere eseguito in sicurezza, in modo solido e quasi invisibile, grazie a fischer Power-Full. Per un assorbimento ottimale del carico, i collegamenti a vite sono per lo più fissati con un angolo di ca. 45 gradi.

Connessione pannelli/struttura

Soluzione standard

Gli pannelli sono fissati con molte viti a filettatura parziale.

Soluzione ottimizzata con viti fischer Power-Full

Con viti a tutto filetto, i carichi trazione, pressione e di taglio possono essere trasmessi con meno viti. Per una connessione ottimale, il collegamento a vite verrà impostatocon  un angolo compreso tra 30 e 90 gradi.