Samontec Seismic

SaMontec Seismic

Per la messa in sicurezza di impianti industriali

Sistema completo di fissaggi con categoria sismica C1 e C2 per la messa in sicurezza degli impianti.

Per garantire la corretta risposta dell’impianto alle sollecitazioni sismiche si devono necessariamente valutare tutti i componenti del sistema staffaggio:

  1. gli ancoranti (meccanici o chimici) che fissano i telai alla struttura dell’edificio.
  2. gli elementi come profili, mensole e accessori che assemblati tra loro sorreggono i tubi, cavi, canalizzazioni e macchinari.

 

Vai la catalogo prodotti on-line

Download catalogo PDF

La protezione al sisma degli elementi non strutturali

La realizzazione di elementi non strutturali che siano in grado di sopportare oltre alle azioni statiche anche quelle sismiche è un tema di forte interesse. Il danneggiamento degli elementi costruttivi non strutturali può comportare conseguenze come la perdita di vite umane, l’interruzione della funzionalità della struttura, l’immissione di sostanze tossiche inquinanti nell’ambiente. Si possono verificare ostruzioni delle vie di fuga, interruzioni di corrente elettrica e di funzionalità dei macchinari, incendi ed esplosioni. Il costo degli elementi costruttivi non strutturali incide pesantemente sul costo dell’intera struttura. Gli impianti meccanici, elettrici ed idraulici ed i loro elementi di collegamento alla struttura principale, le facciate, i soffitti sospesi e gli arredi interni possono valere fino all’80% del costo totale di un edificio. Inoltre gli edifici strategici quali ospedali, caserme dei Vigili del Fuoco, Protezione Civile, infrastrutture, devono rimanere operativi durante e dopo le scosse sismiche, fornendo riparo e assistenza alla popolazione colpita. Infatti dopo un terremoto, edifici sani dal punto di vista strutturale, spesso sono resi inutilizzabili per i danni subiti dalle loro componenti non strutturali.

 

Approfondisci le prescrizioni per i fissaggi antisismici
fe80::1462:2e2c:f52e:7ce6%8