Soluzioni contro lo sfondellamento dei soffitti

Scopri le soluzioni fischer per il fissaggio di sistemi antisfondellamento su solai in laterocemento

IL PROBLEMA DELLO SFONDELLAMENTO

Lo sfondellamento è un fenomeno che interessa i solai in laterizio o latero-cemento e che porta all’improvviso distacco di pezzi di pignatte, malta e intonaco dal soffitto, con un peso fino a 60 kg/m2.
La caduta delle macerie genera notevoli danni agli ambienti rendendoli inagibili, ma soprattutto costituisce un grave pericolo per l’incolumità delle persone all'interno dei locali.

La cause possono essere l'invecchiamento del solaio, l'utilizzo di cattive tecniche costruttive e aumento nel tempo dei carichi.
Lo sfondellamento è il risultato di un processo silenzioso che negli anni forma piccole crepe all'interno delle pignatte, che portano all'improvviso crollo di pesanti macerie dal soffitto.

Ogni solaio in laterocemento costruito più di 20 anni fa è a rischio sfondellamento.
Scarica la brochure

LA SOLUZIONE, I SOFFITTI ANTI SFONDELLAMENTO

Speciali controsoffitti vengono realizzati con lastre molto resistenti per contenere il peso della parte di solaio che può staccarsi, mettendo in sicurezza gli ambienti e le persone al loro interno.

Attenzione al fissaggio! Tutto il peso trattenuto dal controsoffitto si scarica sui fissaggio al solaio. Per poter fissarsi al travetto in calcestruzzo, il quale è spesso in cattive condizioni e di sezione ridotta, é necessario scegliere un fissaggio adeguato e dalle prestazioni certificate.

L’unica garanzia di un sistema antisfondellamento davvero sicuro è un fissaggio ad alte prestazioni e certificato

fischer ULTRACUT FBS II

Le viti per calcestruzzo fischer FBS II Ø6 rappresentano la migliore soluzione per il fissaggio di controsoffitti di sicurezza antisfondellamento grazie alla speciale geometria del filetto che intaglia il calcestruzzo in profondità.
Prestazioni certificate in calcestruzzo fessurato, per applicazioni antisismiche (categoria di prestazione C1) e al fuoco R 120
.

Massima velocità, massime prestazioni:

  1. Massima velocità di installazione
  2. Minima distanza dal bordo: perfetto per travetti sottili
  3. Carichi elevati e certificati anche in zona tesa
  4. Nessuna espansione, tensione o colpo nel travetto
  5. Foro ridotto: evita l’interferenza con i ferri di armatura
  6. Regolabile fino a 2 volte

Controsoffitto in aderenza

Massimo risparmio di altezza utile, massima semplicità di posa in opera.

Vite per calcestruzzo in acciaio zincato certificata CE opzione 1 per fissaggi singoli in calcestruzzo fessurato (ETA-15/0352) e per fissaggi multipli non strutturali (controsoffitti, pendinature, impianti) in zone tese e fessurate del calcestruzzo (ETA-18/0242).

ULTRACUT FBS II 6 US - Testa esagonale

ULTRACUT FBS II 6 P / LP - Testa Bombata

 

Controsoffitto distanziato

Più spazio e flessibilità per gli impianti e l’isolamento, altezza regolabile velocemente.

Vite per calcestruzzo in acciaio zincato certificata CE opzione 1 per fissaggi singoli in calcestruzzo fessurato (ETA-15/0352) e per fissaggi multipli non strutturali (controsoffitti, pendinature, impianti) in zone tese e fessurate del calcestruzzo (ETA-18/0242). Filettata internamente

ULTRACUT FBS II 6 M6/M8/M10 I - Filettata internamente

 

Assistenza tecnica fischer

Consulenza specialistica nel dimensionamento dei tuoi progetti

Chatta con noi
fe80::3405:fc4:f52e:7cbf%5