1   1

Staffa portante a muro FPH

Le staffe adatte a diverse misure di intercapedini

Descrizione prodotto

  • Una gamma di staffe con diverse profondità  che consentono la regolazione a muro per compensare l'eventuale fuori piombo e consentire l'introduzione di pannelli isolanti dietro il rivestimento.
  • Regolazione orizzontale, grazie alle asole per il fissaggio al supporto che consentono la regolazione per correggere eventuali errori di foratura.
  • Il collegamento della staffa al montante avviene con rivetti tramite fori che indirizzano l'allungamento dovuto alla dilatazione termica, verso il basso.
  • Materiale leggero in allumino facile da maneggiare in cantiere.

Vai alle varianti del prodotto


0

Applicazioni e certificazioni

  • Calcestruzzo
  • Mattone pieno
  • Mattone semipieno (perforato verticalmente)
  • Calcestruzzo aerato autoclavato (cellulare)

Idonea per le strutture:

  • Mondrian
  • Genius
  • Light
  • Simple
  • Fast
  • PowerSkin

  • Da utilizzare con:

    • Profilo verticale VP 50
    • Profilo verticale VP 100
    Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.

Istruzioni d’uso

Applicare la staffa alla struttura portante con ancoranti adatti al tipo di supporto:

  • Calcestruzzo: utilizzare un ancorante meccanico in acciaio inossidabile (FAZ II A4).
  • Mattoni pieni: utilizzare barre filettate in acciaio inossidabile (FIS A A4 o RG M A4) e ancorante chimico (FIS V).
  • Mattoni semipieni: utilizzare barra filettate in acciaio inossidabile (FIS A A4 o RG M A4), tasselli a rete o a calza (FIS HK o FIS HN) e ancorante chimico (FIS V).
  • Calcestruzzo aerato autoclavato: utilizzare barre filettate in acciaio inossidabile con ancorante chimico (FIS V) in applicazione sottosquadro (con punta per foro conico PBB e tassello di centraggio PBZ).
  • Qualora il materiale di supporto non sia tra quelli sopracitati è necessario caratterizzare meccanicamente il supporto attraverso prove in cantiere.
  • Per la corretta applicazione fare riferimento alla scheda tecnica dell'ancorante scelto.

Download documenti

Documenti collegati

fe80::1c61:2ad1:f52e:7ce5%5