1   1

Fissaggio sottosquadro per vetro FZP-G-Z

Il primo fissaggio ad espansione geometrica certificato non passante per lastre in vetro monolitiche e stratificate

Descrizione prodotto

  • Miglioramento estetico della facciata, grazie all'applicazione nel retro della lastra con diametro 26 mm collocabile a soli 60 mm dal bordo.
  • Massima sicurezza con la particolare espansione geometrica e sottosquadro (stress free), ha il benestare dell'Autorità  Generale Tedesco per le Costruzioni.
  • La dilatazione termica della lastra non è impedita.
  • Le posizioni dei tasselli sulla superficie della lastra, ottimizzano il comportamento statico della stessa consentendo l'utilizzo di lastre di grandi dimensioni.
  • I valori di carichi ad estrazione sono molto più alti rispetto ai fissaggi tradizionali.

Vai alle varianti del prodotto


0

Applicazioni e certificazioni

Certificato per:

  • Vetro singolo (ESG)
  • Vetro singolo temperato a caldo (ESG-H)
  • Vetro di sicurezza stratificato (VSG) con interlayer in polivinilbutirrale (PVB)


Idoneo anche per:

  • Vetro di sicurezza stratificato (VSG) con interlayer SentryGlas® Plus (SGP)

Idoneo per:

  • Sistemi Genius


Per applicazioni di:

  • Facciate in vetro temperato
  • Facciate in vetro smaltato
  • Facciate in vetro serigrafato
Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.
Per i dettagli consultare la documentazione corrispondente

Istruzioni d’uso

  • Scegliere la lunghezza e la profondità  di inserimento del fissaggio in funzione del tipo di pannello in vetro e del suo spessore.
  • Forare la lastra di vetro con la speciale macchina foratrice fischer VB 240 nc.
  • Controllare la bontà  del foro troncoconico appena eseguito con lo strumento di verifica Comparatore STU.
  • Temperare il vetro come da progetto.
  • Installare i fissaggio FZP-G-Z con le speciali macchine installatrici fischer ASV 80 G o ASV 350 GV.
  • Per l'installazione su vetro di sicurezza stratificato inserire nell'apposito beccuccio ancorante chimico a iniezione FIS V.
  • Forare e installare i fissaggi in centri di foratura autorizzati.

Download documenti

Documenti collegati

fe80::2c2c:371:f52e:7ce6%8