1   1

Piastra intermedia d'angolo SVA

La piastra intermedia angolare per linee di ancoraggio flessibili verticali a parete o coperture piane

Descrizione prodotto

  • Il sistema di ancoraggio flessibile verticale è testato su differenti tipologie di supporto. La massima forza agente sulla piastra è sempre ≤ 8,5 KN.
  • La piastra SVA consente di deviare l'andamento lineare della fune di un angolo variabile nell'intervallo 0° ÷ 270°.

Vai alle varianti del prodotto

Applicazioni e certificazioni

  • Pareti e setti in calcestruzzo
  • Pareti in muratura

Idoneo per:

  • Sistema di ancoraggio flessibile verticale (tipo C)


Con:

  • Piastra di estremità  SVE
  • Fune
  • Dissipatore
  • Morsetto serracavo
  • Tenditore
  • Tensiometro (opzionale)
Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.

Istruzioni d’uso

  • Assicurarsi che la copertura possieda l'adeguata capacità  portante.
  • Fissare la piastra al supporto secondo le indicazioni riportate nel progetto di messa in sicurezza della copertura.
  • Compilare la targhetta identificativa dell'impianto con data di installazione e numero di lotto ed apporre la targhetta di accesso al sistema di ancoraggio flessibile verticale.
  • La lunghezza della campata tra due piastre deve essere compresa tra 5 e 15 m.
  • Utilizzare il sistema di ancoraggio flessibile verticale (tipo C) con dispositivi di protezione individuale (DPI) con forza massima trasmessa all'operatore in caso di arresto pari a 6,00 kN (600 kg).
  • Per la messa in tensione di linee su più campate (≥ 45 m) o con una o più deviazioni, è necessario utilizzare un argano portatile con pinze automatiche per cavi in acciaio.

Download documenti

Documenti collegati

fe80::2c2c:371:f52e:7ce6%8