Foto Categoria
Immagine Applicazione
Immagine Applicazione
1   1

Cordino sottotegola CSP / CDP

Il dispositivo di aggancio puntuale (tipo A) per dispositivi di protezione individuale (DPI) su coperture residenziali

Descrizione prodotto

Vantaggi

  • Il cordino CSP / CDP ha superato il test di corrosione accelerata in nebbia salina secondo EN ISO 9227:2012.


  • Il cordino CSP / CDP è testato per l'uso contemporaneo di 2 operatori (Tipo A) secondo UNI 11578:2015 (dispositivi permanenti) e secondo UNI EN 795:2012 + UNI CEN/TS 16415:2013 (dispositivi removibili).


  • La piastra di base del cordino è composta da un solo elemento piegato ed è quindi privo di saldature, garantendo così la massima sicurezza in caso di caduta.


  • Le dimensioni del cordino minimizzano l'impatto estetico della messa in sicurezza della copertura.


  • Il sistema di chiusura dell'occhiolo della fune è anti-manomissione.


  • La piastra di base del cordino con doppio foro 12,5 x 12,5 mm permette l'ottimizzazione del fissaggio.


  • La piastra di base per solette consente la ripartizione degli sforzi anche su supporti deboli.

Vai alle varianti del prodotto


4 Varianti del prodotto trovate

4 Varianti del prodotto trovate

Variante
Lunghezza

l

Peso
Testato tipo
Quantità

[mm]

0,47 [kg]

2 [pz.]

Art.-Nr. 540833

600 [mm]

[kg]

A

2 [pz.]

Art.-Nr. 540834

600 [mm]

[kg]

A

10 [pz.]

Art.-Nr. 540835

600 [mm]

[kg]

A

2 [pz.]

Visualizzate 4 di 4 varianti
0

vai al carrello

Applicazioni e certificazioni

  • Solai e solette in calcestruzzo
  • Elementi in legno

Idoneo per:

  • Sistema dispositivi di ancoraggio puntuale (Tipo A)
Maggiori informazioni su materiali di supporto, ecc. sono disponibili nella documentazione tecnica.

Istruzioni d’uso

Montaggio

  • Assicurarsi che la copertura possieda l'adeguata capacità portante. In caso contrario sono disponibili soluzioni di fissaggio alternative (vedi capitolo 9).


  • Fissare il cordino al supporto secondo le indicazioni riportate nel progetto di messa in sicurezza della copertura.


  • Compilare la targhetta identificativa dell'impianto con data di installazione e numero di lotto ed apporre la targhetta di accesso al sistema.

Download documenti

Documenti collegati

sc93-delivery-2