La propagazione dell’incendio nelle facciate continue

Approfondimento tecnico

Giunti perimetrali

Il fuoco può diffondersi all’interno dell’edificio attraverso lo spazio tra il bordo di un solaio e una facciata continua esterna. Questo interstizio deve essere protetto con una barriera di protezione passiva al fuoco perimetrale.

Effetto “Salto della rana”

L’incendio ad un piano aumenta a tal punto che il calore provoca la rottura del vetro. Le fiamme si propagano alla superficie esterna della facciata e ‘saltano’ da un piano all’altro. Questo effetto può essere controllato solo da un sistema di protezione generale. Alcuni standard di prova come ad esempio ASTM E 2307 lo considerano.

Una parete continua protetta dal fuoco di solito è composta dai seguenti elementi:

  1. Montanti
  2. Trave
  3. Isolamento della facciata continua
  4. Barriera di protezione passiva al fuoco (sistema a secco FCFcl)
  5. Materiale protettivo
  6. Barriera di protezione passiva al fuoco (sistema umido FFB-ES)
  7. Pannello spandrel
sc93-delivery-2