Invisibilità ad alte prestazioni nel fissaggio di lastre in pietra

Benessere, Sicurezza e Qualità sono valori unici e insostituibili per lo sviluppo di soluzioni innovative in tutti i settori dell’edilizia e dell’involucro edilizio.

Benessere, Sicurezza e Qualità sono valori unici e insostituibili per lo sviluppo di soluzioni innovative in tutti i settori dell’edilizia e dell’involucro edilizio.

Il piacere di realizzare un’opera di architettura dedicando la massima attenzione al dettaglio, nel rispetto dei tempi e dei costi, è essenziale per il progettista il suo committente.

I partner che li sostengono per raggiungere questi obiettivi devono poter offrire un perfetto risultato finale, proponendo molteplici soluzioni, personalizzate e modellate sullo specifico progetto.

Nelle applicazioni di fissaggio per l’involucro edilizio fischer è sempre in prima linea con l’innovativo tassello fischer FZP II ad espansione geometrica a sottosquadro.  Ma anche le soluzioni più complete ed efficaci possono essere migliorate, ed è in questa ottica che nasce fischer FZP II M8i, ora internamente filettato.

L’innovativo tassello fischer FZP II con espansione geometrica a sottosquadro è anche internamente filettato.

Da oggi la sua installazione può essere eseguita presso lo stabilimento del produttore del materiale, lo stesso in cui viene eseguita la foratura senza aumentare l’ingombro delle lastre per il trasporto in cantiere.
Questa innovazione oltre alla perfetta esecuzione del foro garantisce un maggior controllo dell’installazione soprattutto nei materiali di pregio o poco resistenti.
Il produttore del materiale sarà così in grado di garantire un prodotto finito grazie alla marcatura CE del sistema FZP II che comprende appunto l’installazione dell’ancorante nella lastra lapidea attraverso strumenti di foratura e di controllo certificati.


L’innovativo sistema fischer FZP II con espansione geometrica a sottosquadro, è anche invisibile: posizionato sul retro della lastra consente un notevole miglioramento estetico della facciata permettendo comunque grande libertà progettuale e una reale facilità di installazione.

I tasselli, ottimizzando il comportamento statico della lastra e riducendo di circa il 50% il momento flettente, sono ideali per essere utilizzati su lastre di grandi dimensioni. Inoltre la speciale espansione geometrica garantisce carichi quattro volte maggiori rispetto ai sistemi di aggancio tradizionali cosi da poter ridurre gli spessori delle lastre e di conseguenza diminuire i carichi dell’involucro.

L’ancorante fischer FZP II M8i è certificato per tutte le pietre naturali secondo EN 1469.

La certificazione ETA si riferisce a un sistema globale costituito dall’ancorante installato nel materiale.
Infatti nella determinazione delle resistenze (trazione, taglio, resistenza flessionale), si tiene in  considerazione la variabilità dei risultati di una lastra quando soggetta a cicli di gelo e disgelo.
Tale variabilità viene espressa mediante un coefficiente aexp che considera gli effetti di aging a cui il materiale è sottoposto durante il suo ciclo di vita.

Il coefficiente agisce direttamente sui valori di resistenza determinati sperimentalmente:

Inoltre la certificazione ETA permette un semplice dimensionamento del rapporto lastra/ distanza degli ancoraggi senza ricorrere a complesse  modellazioni FEM 3D.
Nel caso di ancoranti disposti uniformemente, è possibile utilizzare un grafico che permette di ricavare la tensione agente sul materiale.

Nel caso di progettazioni con forme particolari o ancoranti disposti in modo non uniforme è possibile calcolare i carichi agenti mediante modellazione FEM seguendo la procedura riportata nell’ETA.

Per fischer Benessere Sicurezza e Qualità sono valori unici e insostituibili per lo sviluppo di soluzioni innovative in tutti i settori dell’edilizia e dell’Involucro Edilizio. Il piacere di realizzare un’opera di architettura dedicando la massima attenzione al dettaglio, nel rispetto dei tempi e dei costi, è l’obiettivo di fischer per garantire al progettista e al suo committente un perfetto risultato finale, proponendo molteplici soluzioni di fissaggio, personalizzate e modellate sullo specifico progetto.

Carico non Uniforme: FEM method ETA – Annex 19
sc93-delivery-1